Ristorante Lago Bracciano La Tramontana

Ristorante Lago Bracciano La Tramontana

Ristorante Lago Bracciano

La Tramontana di Marco & Daniela

Giugno 2020. Riapre uno storico locale sulle sponde del Lago di Bracciano.
In piena pandemia globale, Marco e Daniela Paniccià ottengono in gestione La Tramontana dal proprietario Marcello Argenti. Si affaccia all’orizzonte una nuova avventura dopo l’ultima breve esperienza non positiva sullo stesso lungolago, ormai perno centrale della storia della famiglia Paniccià.

I primi mesi del 2020 scorrono via tra i macchinosi lavori in corso per la ristrutturazione del ristorante e la sensazione di incertezza che attanaglia l’intera popolazione mondiale, fino alla vista di uno spiraglio di luce in fondo al tunnel: il via libera alla riapertura delle attività dei servizi di ristorazione da parte del Presidente del Consiglio tramite il DPCM del 17 maggio 2020.

I lavori di ristrutturazione subiscono una forte accelerata negli ultimi caldi giorni di maggio e nei primi del mese successivo, così arriva finalmente e ufficialmente l’annuncio della data per la prossima ormai imminente apertura: il 25 giugno 2020!

Stagione Estiva Ristorante Lago Bracciano

La stagione estiva va alla grande e l’attività contribuisce a dare vita alla parte di lungolago più trascurata degli ultimi anni. Rimane un unico rammarico, quello di non aver ottenuto l’ok per la gestione della splendida palafitta situata di fronte al ristorante.

In cucina si sperimentano nuovi piatti, come i Tonnarelli alla Tramontana, mentre in pizzeria ottiene sempre più consensi il nuovo impasto che sfrutta la farina di semola per dare alla luce una pizza buona e leggera al tempo stesso, un qualcosa di mai provato prima a Bracciano.

Buoni propositi per il 2021

Un nuovo anno è iniziato e l’obiettivo è quello di fare meglio del precedente. In che modo? La soluzione c’è e ha un nome ben preciso: palafitta! Aprire la palafitta al grande pubblico è indubbiamente l’obiettivo principale della nostra cara amata famiglia.

Restate sintonizzati per scoprire come andrà a finire e, se capitate per il lungolago di Bracciano, venite a fare un salto a La Tramontana!